Hybrid

In silenzio, è arrivato l'ibrido più potente al mondo

Il primo camion a tecnologia ibrida utilizza in parallelo un motore diesel e alimentazione elettrica per ridurre fino al 30% consumi ed emissioni di CO2 nella raccolta urbana di rifiuti. E questo è solo l'inizio. L'alimentazione elettrica non solo sostituisce il motore diesel all'avvio e alle basse velocità, ma migliora l'accelerazione del veicolo e riduce il livello di rumorosità per tutti gli altri.

OPERATIVO SOLO IN ALCUNI MERCATI
I test sul campo si sono svolti in segreto in Francia, Regno Unito e Paesi Bassi a partire dal 2008. I primi cento camion con tecnologia ibrida in produzione sono destinati ai seguenti mercati: Svezia, Norvegia, Finlandia, Danimarca, Gran Bretagna, Francia, Germania, Austria, Svizzera, Italia, Paesi Bassi, Belgio e Lussemburgo.

26 TONNELLATE DI PACE E SILENZIO
A trarre i vantaggi maggiori sono la distribuzione e lo smaltimento dei rifiuti nelle aree urbane. È in questo caso, in cui si verificano continue partenze e fermate a bassa velocità, che la tecnologia elettrica può fare risparmiare più carburante. Per migliorare l'economia di carburante, vengono utilizzati anche i deflettori d'aria. E con un peso totale di 26 tonnellate, i risparmi possono rapidamente sommarsi.
“I feedback dei nostri conducenti impegnati nei test sul campo confermano il connubio perfetto tra tecnologia ibrida e il ciclo di guida urbano: Volvo FE Hybrid è rapido e silenzioso in città: un vantaggio inaspettato quando si riducono consumi di carburante ed emissioni di CO2 in modo tanto significativo“
Lars Mårtensson, direttore del settore ambientale presso Volvo Trucks

every drop counts
Hybrid engine 
Il Motor Drive System unisce motorino di avviamento, motore ad alimentazione elettrica e generatore.
TECNOLOGIA ALL'AVANGUARDIA
Il motore elettrico, o Motor Drive System, è racchiuso tra il motore diesel da 7 litri e il cambio automatico I-Shift. In questo modo, una volta che il motore elettrico ad elevata coppia ha raggiunto la giusta velocità, il motore diesel può azionarsi e lavorare in parallelo. Con l'aiuto del generatore, è possibile utilizzare l'energia di frenata recuperata sia per azionare il motore elettrico sia per caricare le batterie a ioni di litio: così, non è necessario ricaricare.

RIDUZIONE DI EMISSIONI DI CO2, CONSUMO DI CARBURANTE E RUMOROSITÀ IN CITTÀ
Rispetto a un camion diesel tradizionale, è possibile ridurre il consumo di carburante del 20% per applicazioni di distribuzione. Per i camion della raccolta rifiuti, si prevede una riduzione dei consumi dal 20% fino al 30% se viene utilizzata un'unità di compattazione con alimentazione autonoma dalla catena cinematica del veicolo. Analogamente, è possibile ridurre le emissioni di CO2 fino al 30%. È possibile dimezzare il livello di rumorosità del veicolo durante l'accelerazione iniziale.