Sterzatura dinamica Volvo: la più grande novità dopo il servosterzo

Un evidente entusiasmo anima i tre specialisti presenti nella sala riunioni di Gotebörg. Stanno infatti per presentare la più grande innovazione in merito alla sterzata dopo il servosterzo. Il nuovo sistema è in grado di ridurre fino all'85% la forza che il conducente deve applicare, una percentuale più che sufficiente per attenuare la fatica e aumentare la produttività.

La precisione nelle svolte e la semplicità di sterzata hanno reso subito evidenti i miglioramenti che il nuovo sistema può apportare ai trasporti a lungo raggio. Tuttavia, nessuno poteva immaginare quanto sarebbe stato facile manovrare veicoli a pieno carico alle basse velocità. Bosse Franzon parla per esperienza: "Dopo aver caricato completamente il camion, sono riuscito a sterzare con un solo dito.
Dopo ho provato a ripetere la manovra con l'auto, ma le sole dita non sono state sufficienti".

Questa innovazione rappresenta per la sterzata ciò che I-Shift ha costituito per il cambio

Libertà di movimento

Le nuove caratteristiche di sterzata sono ideali per il Volvo FM o ovunque sia necessario eseguire molte manovre. "Consideriamo, ad esempio, la distribuzione urbana", dichiara Kristoffer Tagesson, Development Engineer, e continua: "Nell'affrontare una rotatoria, spesso i conducenti si chinano in avanti per aumentare la forza applicata aiutandosi con la parte superiore del corpo Svoltare a bassa velocità è una vera e propria battaglia". Poiché il servo meccanismo è progressivo, alle basse velocità offre maggiore assistenza, rendendo meno faticose le attività quotidiane. Una minore stanchezza implica una guida più sicura.

Lesioni da usura e affaticamento

Oggi, anche i conducenti più giovani iniziano presto a soffrire di problemi al collo e alle spalle, "Se si considera questo aspetto, la Sterzatura Dinamica Volvo non può essere considerata un semplice comfort", afferma il Senior Engineer Jan-Inge Svensson. "Questa innovazione è, infatti, in grado di ridurre nei conducenti le lesioni da usura e deterioramento e le assenze per malattia. I conducenti possono così prolungare la propria carriera attiva senza soffrire di disturbi alle spalle. Inoltre, se dopo otto o nove ore di guida i conducenti sono meno stanchi, il rischio di incidenti diminuisce".

Le ricerche dimostrano che i dolori a collo e schiena sono estremamente diffusi tra i conducenti di tutte le età.
Spalle

Più prevedibilità, meno fatica

Anche alle alte velocità, i conducenti subiscono tutto il giorno gli sballottamenti causati dalle irregolarità delle superfici stradali. L'attenuazione del problema rende la guida più rilassante. Sterzatura Dinamica Volvo conferisce inoltre al veicolo una maggiore stabilità direzionale alle alte velocità, rendendolo più prevedibile, come sostiene Kristoffer Tagesson. "La sterzata è semplice e precisa. L'assistenza aggiuntiva consente di esercitare sul volante sempre una forza adeguata. La sterzata risulta così meno faticosa e più prevedibile".

Le buche fanno sobbalzare il volante, ma la Sterzatura dinamica Volvo elimina il problema ancora prima che si verifichi.
Buche

Riduzione dello sbandamento

In genere, le strade sono inclinate lateralmente e i veicoli tendono a spostarsi verso il basso. Di conseguenza, anche sulle autostrade nuove i conducenti devono compensare continuamente questa deviazione. La funzione di compensazione della deviazione calcola l'inclinazione media della strada ed esegue le regolazioni necessarie. Questo consente alla Sterzatura Dinamica Volvo di alleggerire la tensione esercitata sulle spalle del conducente durante i tragitti più lunghi.

Tecnologia unica

La funzione della Sterzatura dinamica Volvo è azionata da un motore elettrico che controlla la sterzata 2.000 volte al secondo. "Questo dato fornisce un'idea del suo livello di precisione", spiega Bosse Franzon. "Abbiamo sviluppato questa tecnologia sulla base del principio di controcoppia, in modo da disporre in futuro di un ampio raggio di azione per estenderne la funzionalità. Penso che questa innovazione rappresenti per la sterzata ciò che I-Shift ha costituito per il cambio e riscuoterà un grande successo".

Kristoffer Tagesson

Un passo avanti per la retromarcia

La Sterzatura dinamica Volvo offre assistenza dove è maggiormente necessaria, ovvero nelle retromarce. Il volante riacquista la propria posizione naturale con la stessa facilità con cui esegue l'operazione negli spostamenti in avanti, eliminando così il problema di dover ruotare il volante durante una manovra critica. Kristoffer Tagesson spiega: "Quando sull'assale anteriore del veicolo vengono caricate nove o dieci tonnellate, fare retromarcia non è facile. Con la Sterzatura dinamica Volvo, è sufficiente innestare la retromarcia e iniziare a sterzare. Se si lascia il volante, questo riacquista senza sforzo la sua posizione originale, raddrizzando così il veicolo".

Senza mani

"Se dovete parcheggiare il veicolo dritto, innestate la retromarcia, togliete le mani dal volante e potrete procedere in retromarcia anche su distanze notevoli. Dopo un centinaio di metri, gli assali dei rimorchi potrebbero risultare non perfettamente allineati, ma se questa manovra venisse eseguita senza la Sterzatura Dinamica Volvo, si verificherebbe una chiusura a libro dopo soli venti metri", dichiara Bosse Franzon.

Scoprite di più sui vantaggi della Sterzatura dinamica Volvo

2
Sterzo