Rispetto per l'ambiente

Negli anni Ottanta, gli autocarri sono diventati ancora più sofisticati, con motori più potenti, più efficienti e soprattutto più ecologici. Il maggiore utilizzo di sistemi di sospensioni ad aria ha garantito un comfort nettamente superiore a conducenti e merci trasportate.

 

L'introduzione della linea di autocarri pesanti FL7/FL10 e FL6 nell'estate del 1985 fu una dimostrazione di forza da parte di Volvo. Entrambe le gamme erano completamente nuove e dotate di caratteristiche innovative rispetto ad altri modelli della concorrenza nella stessa categoria. Gli autocarri FL7/FL10 costituivano una classe del tutto nuova, grazie alla combinazione dell'efficienza e del peso contenuto del predecessore, il modello F7, con l'opzione di un motore da 10 litri con potenza fino a 318 hp.