Il nuovo Volvo FE

Il vostro partner di lavoro flessibile, che offre un'eccellente guidabilità e un'elevata produttività.

4×2 trattore; 4×2, 6×2 o 6×4 autotelaio

D8K (250, 280 o 320 CV)
Il motore Volvo D8K

Il motore Volvo D8K. Potenza e prestazioni impareggiabili.

Il motore Volvo D8K offre massime prestazioni in qualsiasi situazione. Dove sono richieste manovre in aree ristrette, ad esempio nel denso traffico urbano, è possibile fare sempre affidamento su una risposta rapidissima.

Grazie alla sorprendente flessibilità e alla straordinaria potenza fornita su richiesta, il D8K è il motore perfetto per il Volvo FE.

Mettetelo alla prova.
 

Curva di coppia Volvo

Curva di coppia Volvo: guida uniforme assicurata.

Accelerazione rapida, manovrabilità senza sforzo a basse velocità e potenza di trazione superiore. Il motore D8K eroga una coppia più ampia e piatta e una migliore risposta a bassi regimi. Attualmente, la coppia massima è pari a 1.200 Nm e questo riduce la necessità di cambiare marce.

Confrontando le curve motore, la leadership di Volvo nella tecnologia dei motori diesel è immediatamente visibile. Godetevi una guida piacevole e a consumo di carburante ridotto.

Scoprite di più sulla manovrabilità di Volvo FE


Presa di forza

Con un'ampia varietà di opzioni di prese di forza.

Per alimentare gli equipaggiamenti di movimentazione del carico, il veicolo deve essere dotato di una fonte di alimentazione aggiuntiva: una presa di forza. Aggiungete una o più prese di forza per trasferire la potenza dal motore e azionare gli attacchi separati, come una gru o una betoniera.

Il Volvo FE presenta un'ampia varietà di prese di forza per molte operazioni di trasporto.

Leggete le specifiche complete delle prese di forza


Euro 6

Quando si tratta di Euro 6, nessuna nuova, buona nuova.

La riduzione delle emissioni di NOₓ di circa l'80% e il dimezzamento dei particolati è una sfida complessa. Soprattutto se non desiderate scendere a compromessi in termini di prestazioni del motore. Ma noi siamo riusciti nell'intento. La nostra gamma di motori Euro 6 offre la stessa guidabilità e affidabilità nei nostri motori Euro 5, già tanto apprezzati.


La nostra soluzione per Euro 6


Motore
La valvola a farfalla a circuito chiuso, il turbo, il sistema EGR con raffreddamento e molto altro. I nuovi componenti del motore hanno due scopi principali: migliorare il flusso dei gas di scarico e garantire che questi ultimi arrivino al sistema di post-trattamento a temperatura ottimale.

Iniettore aggiunto
Uno speciale iniettore diesel viene utilizzato per la gestione del calore del DOC e garantisce l'efficienza del DPF e il buon funzionamento dell'SCR

Catalizzatore ossidante per motori diesel (DOC, Diesel Oxidation Catalyst)
Il DOC produce l'NO₂ necessario al filtro antiparticolato per bruciare in modo efficiente i particolati. In condizioni di freddo, fornisce anche il calore necessario per la rigenerazione.
DPF (Diesel Particulate Filter, Filtro antiparticolato per diesel)
Il filtro raccoglie i particolati (PM, particulate matter) e li conserva finché non vengono bruciati durante l'autorigenerazione.

SCR (Selective Catalytic Reduction, Riduzione catalitica selettiva)
Nella zona di miscelazione, sui gas di scarico viene iniettato l'AdBlue. Quando raggiungono i catalizzatori, gli ossidi d'azoto (NOₓ) vengono trasformati in innocuo azoto gassoso e acqua.

Catalizzatore per residuo di ammoniaca (ASC, Ammonia Slip Catalyst)
L'ultimo passaggio prima del tubo di scarico, in cui l'eventuale ammoniaca residua (NH₃) viene rimossa.