Emissioni degli autocarri

Emissioni degli autocarri

Per un futuro più pulito
L'impatto ambientale di un autocarro è rappresentato principalmente dalle emissioni dei gas di scarico. È questo il motivo del nostro impegno nella ricerca e sviluppo di soluzioni per la riduzione delle emissioni e per il progresso delle tecnologie ambientali.

Un post-trattamento efficace dei gas di scarico
I motori diesel sono caratterizzati da un'elevata efficienza energetica. Durante la combustione, la temperatura raggiunge livelli elevati ed è presente un volume d'ossigeno in grado di garantire una combustione quasi completa. I livelli di idrocarburi e monossido di carbonio sono bassi rispetto ai motori a benzina ("otto").

Tuttavia, un motore diesel produce una maggiore quantità di ossidi d'azoto e particolato rispetto a un motore a benzina. Monitorando la combustione è possibile regolare l'equilibrio tra idrocarburi/monossido di carbonio e ossidi d'azoto.

Qualità del carburante
I carburanti diesel sono caratterizzati da un valore energetico superiore rispetto alla benzina, tuttavia contengono livelli più elevati di idrocarburi aromatici. I carburanti a basso contenuto di zolfo (10ppm) sono stati introdotti nella EU all'inizio di gennaio 2009.

Tecnologie più pulite
Esistono diversi modi di ridurre le emissioni. Filtri o trappole per particolato riducono la quantità di particelle emesse, mentre il convertitore catalitico brucia efficacemente i gas di scarico in condizioni controllate.

Il kit del filtro particolato per diesel può essere installato su autocarri con motore Euro 2 ed Euro 3 e consente l'accesso a certe zone a traffico limitato.

Tale filtro riduce efficacemente le sostanze nocive per la salute quali il monossido di carbonio, gli idrocarburi e le particelle carboniose presenti nei gas di scarico. Il filtro chiuso riduce le emissioni nocive dell 80-95%, mantenendo inalterata la potenza del motore.

Esistono inoltre nuove tecnologie motore conformi alle normative più severe. In alcuni mercati, il ricircolo dei gas di scarico (Exhaust Gas Recirculation, EGR) viene affiancato alla riduzione catalitica selettiva (Selective Catalytic Reduction, SCR).