Volvo FH

Il nuovo leader dei trasporti a lungo raggio. Comfort per il conducente ed economia operativa senza precedenti.

4×2, 6×2, 6×4, 8×2 o 8×4

D13 o D16 (da 420 a 750 CV)
I-See
Risparmio di carburante sulle salite
con I-See

Quando vi avvicinate a una salita con il nuovo Volvo FH, I-See richiama le informazioni relative alla pendenza per gestire la velocità e i cambi di marcia con la massima efficienza. Si tratta di una tecnologia davvero innovativa, che consente di risparmiare fino al 5% di carburante.

"Se il veicolo si trova su una strada che non ha mai percorso, può scaricarne i dati dalla cloud di I-See", spiega Anders Eriksson. "E se non trova le informazioni richieste, il veicolo rileva le pendenze durante la guida e le memorizza nel database per la volta successiva. In questo modo, sarà presto possibile accedere a tutti i dati necessari per ottenere il massimo risparmio di carburante".

Risparmiate fino al 5% di carburante con I-See

Affrontate al meglio ogni salita

I-See calcola come utilizzare al meglio l'energia cinetica della salita e trasmette i dati ottenuti alla trasmissione intelligente I-Shift. In tutto, è in grado di eseguire sei diverse manovre per ridurre i consumi. Ad esempio, accelera in tempo per sfruttare al massimo la gravità, evitando ogni utilizzo inutile del motore.

"Queste sono tecniche già applicate dai conducenti esperti, ma se si guida un camion per otto ore, è probabile che non vengano utilizzate sempre allo stesso modo. Con I-See a gestire le pendenze, il conducente può concentrarsi su altri aspetti della guida", sottolinea Anders Eriksson.

Insieme all'impostazione di massima efficienza sul cruise control, permette di ridurre del 5% il consumo di carburante sui tratti in cui viene utilizzato I-See, a seconda della frequenza di utilizzo. Inoltre, grazie all'apprendimento automatico, non sono necessarie mappe, né aggiornamenti, con un conseguente risparmio ulteriore.


I-See 

Risparmi continuativi con Consulenza consumi

Per aumentare al massimo i risparmi, il programma Volvo Driver Development affina le tecniche relative al consumo del carburante dei conducenti di qualsiasi livello. Tuttavia, per ottenere un risparmio continuativo sono necessari i consigli e l'assistenza di un consulente personale.

Jarkko Aine, Transport Solutions Manager, illustra il nuovo servizio Consulenza consumi: "La chiave per un risparmio a lungo termine è la verifica sistematica. Consulenza consumi consente di valutare tecniche di guida quali adattamento della velocità e utilizzo delle marce sulla base dei dati ricavati dal veicolo. Si tratta di un abbonamento la cui durata dipende dalle esigenze. dei singoli clienti. Dopo un'attenta analisi, il conducente riceve un rapporto che indica le azioni da intraprendere e il consulente che lo ha elaborato può essere contattato per chiarire eventuali dubbi".

Un Custode dei Consumi

Il nuovo servizio include Coaching sui consumi, Strumenti per la gestione del carburante e Supporto alla gestione del carburante. L'obiettivo è fornire all'operatore le risorse e la continuità necessarie per un risparmio di carburante a lungo termine. "I risultati migliori si ottengono quando gli operatori nominano un Custode dei Consumi, un addetto che può esaminare i rapporti e inviare il feedback ai conducenti interessati", spiega Jarrko Aine. "È questo che permette di ottimizzare i risparmi, mese dopo mese".

"Dopo un'attenta analisi, il conducente riceve un rapporto che indica le azioni da intraprendere e il consulente che lo ha elaborato può essere contattato per chiarire eventuali dubbi". Consulenza consumi permette non solo di risparmiare fino al 5% di carburante, ma anche di ridurre le spese di carburante mensili.


3
Carburante