Una presenza più discreta
Una presenza più discreta

Per la natura del lavoro che gli viene richiesto di eseguire, un veicolo per la distribuzione in aree urbane e per le utenze come il nuovo Volvo FL deve essere in grado di spostarsi agevolmente anche nei centri più affollati. Per assicurarne il minor impatto ambientale, lo sviluppo tecnologico, i servizi di assistenza e la responsabilità aziendale giocano tutti un ruolo importante.

I trend demografici mostrano che la maggior parte di noi preferisce vivere nelle città o nelle aree urbane molto di più rispetto al passato. Chiaramente questo determina un aumento della domanda di beni da consegnare. Incontriamo quindi ogni giorno tanti veicoli impegnati nell'attività di distribuzione. Partendo proprio da queste esigenze, Volvo Trucks utilizza un approccio attivo e più ampio verso la sua responsabilità ambientale.

Ottenere di più con meno

Il nostro impegno alla riduzione dell'impatto ambientale dei nostri veicoli e delle nostre attività ha radici lontane. Nel corso degli ultimi venti anni, le emissioni di inquinanti atmosferici prodotte dai nuovi veicoli Volvo sono state ridotte di oltre il 90%. Nello stesso periodo, il consumo medio di carburante 90%è stato tagliato del 20%. Tuttavia, al di là della soddisfazione, questi dati ci motivano ulteriormente a cercare nuove soluzioni. Continua lo sviluppo della tecnologia ibrida e dei motori metano-diesel e gli efficienti sistemi di scarico SCR (Selective Catalytic Reduction) sono già disponibili sul nuovo Volvo FL. Inoltre, il veicolo deriva da un programma teso a garantire la totale conformità dei motori agli standard Euro 6 senza però aumentare i consumi di carburante e con risultati migliori per gli intervalli di manutenzione.


Piccoli passi, grandi cambiamenti

Con la progettazione e la realizzazione di veicoli ottimizzati come il nuovo Volvo FL abbiamo capito che il loro stesso utilizzo e l'attività di manutenzione hanno un uguale impatto sull'ambiente. Ad esempio, offriamo programmi di formazione dei conducenti e consulenza per i consumi oltre ad altri servizi quali il sistema di gestione della flotta Dynafleet e il cambio I–Sync. Tutte queste misure insieme ci permettono di ottenere il massimo da ogni goccia di carburante con un impatto minimo sull'ambiente.

La responsabilità inizia a casa

Non sono solo i veicoli a definire le nostre prestazioni in materia di tutela dell'ambiente. Giocano un ruolo importante anche il modo in cui vengono costruiti e i processi utilizzati. Tra il 2003 e il 2008 abbiamo ridotto di un terzo i consumi di energia per veicolo prodotto e nel 2008 abbiamo aperto il nostro stabilimento di Gant, il primo impianto a emissioni zero a livello mondiale per la realizzazione del nuovo Volvo FL. Siamo inoltre orgogliosi di avere il primo concessionario al mondo a emissioni zero a Verona.

Se desiderate conoscere l'impatto ambientale del vostro veicolo, fate clic qui.

10
Ambiente